Le nuove installazioni di ABS Group e 1P/Primo Piano al Fuori Salone di Milano

Dal 9 al 14 Aprile, ABS Group ha aderito, assieme a ETT e Corepixx, al circuito ‘Porta Venezia in Design’ del Fuori Salone di Milano, aprendo le porte di 1P/Primo Piano.
Nello showroom di Viale Abruzzi 20 sono state allestite delle nuove postazioni interattive, legate dal tema ‘ConnAction, the domino effect of interaction, technology, fabric and light’; i visitatori hanno quindi avuto la possibilità di sperimentare le installazioni e di vivere in prima persona delle esperienze immersive.
Le varie strutture allestitive sono composte da una parte materica e da una parte multimediale e tecnologica, che dialogano tra di loro generando una combinazione di immagini, video e proiezioni. L’interazione delle diverse installazioni crea così un effetto domino che si sviluppa nei vari spazi dello showroom, che proprio in occasione del Fuori Salone ha cambiato immagine ed atmosfera grazie al rinnovamento dei contenuti.

All’ingresso 1P/Primo Piano accoglie i visitatori con un gioco di luci, colori e immagini che si sviluppa su lightbox dinamici e strisce LED. L’effetto tridimensionale di questa postazione, inoltre, viene amplificato da uno specchio installato sul soffitto che dà ulteriore profondità all’ambiente. Guarda il video dei lightbox dinamici e delle strisce LED >

   

Lungo il corridoio, antico e moderno si fondono nello slider interattivo, realizzato in alluminio e tessuto e retroilluminato. Spostando il modulo scorrevole lungo il monitor stretch le immagini visualizzate cambiano. Un elemento allestitivo che migliora la comunicazione perché consente di approfondire i contenuti. Guarda il video dello slider interattivo >

Un’altra postazione dinamica allestita nello showroom è l’artwall, sul quale scorrono delle immagini scomposte sui singoli monitor. Uno strumento versatile e funzionale, adatto al mondo del retail poiché capace di creare un primo contatto nella customer journey. Guarda il video dell’artwall >

La libreria multimediale, allestita nella sala principale, consente al visitatore di interagire con la struttura stessa che mette in connessione diverse tecnologie tra cui un videowall di monitor da 49″ Philips, un’area di proiezione soprastante e le strutture in tessuto, realizzate da ABS Group, che ospitano la sensoristica capacitiva. Grazie all’attivazione dei sensori capacitivi, nei monitor e nell’area di proiezione il video presente prende vita, mostrando contenuti dinamici sulla base dell’interazione che l’utente ha avuto con la libreria. Guarda il video della libreria multimediale >

In questa struttura non poteva mancare la vetrina interattiva che, oltre a dare valore al prodotto esposto, aumenta la conoscenza dei dettagli di esso grazie all’utilizzo di immagini, testi e colori suggestivi che appaiono sul monitor transparent touch della postazione. Guarda il video della vetrina interattiva >

   

In una teca olografica inoltre si ha la possibilità di visualizzare l’ologramma: grazie ad un effetto ottico l’utente, guardando il contenuto multimediale all’interno della teca, ha la percezione della tridimensionalità. Guarda il video della teca olografica > 

1P/Primo Piano mette a disposizione dei suoi ospiti anche un’altra postazione coinvolgente: si tratta del tavolo multitouch, su cui è stata installata un’applicazione sviluppata ad hoc per la Design Week, grazie alla quale l’utente può comporre il proprio poster con gli elementi iconografici ispirati al ‘Bauhaus’. L’anteprima della propria opera artistica può essere proiettata in tempo reale sul ledwall a tre schermi realizzato in collaborazione con Philips Professional Display Solutions e posizionato di fronte al tavolo, in modo da condividere il proprio elaborato anche con tutti gli ospiti di 1P/Primo Piano e lasciare un piccolo ricordo di questa splendida settimana del Fuori Salone. Guarda il video del tavolo multitouch > 

  

Tra i visitatori inoltre hanno riscosso successo anche il projection mapping, molto apprezzato per il suo impatto visivo, e il magic mirror che crea un efficace effetto ottico grazie alla particolare lavorazione del vetro del monitor. Guarda il video del projection mapping e del magic mirror >

Nelle serate dell’11 e del 12 Aprile, infine, 1P/Primo Piano ha offerto al pubblico uno spettacolo di videomapping particolarmente suggestivo. Sulla facciata dello storico palazzo dell’800 di Viale Abruzzi 20, con la collaborazione di Panasonic Business Italia, sono state proiettate delle immagini ispirate alla scuola di architettura, arte e design ‘Bauhaus’, in occasione del suo centenario.. il risultato è stato sorprendente! Guarda il video della proiezione >